Gruppo musicale DueppiĆ¹ 2

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo . . . Pino

Pino Cultrera nasce a Siracusa il 28-02-1950 e i suoi genitori scelgono come padrino di battesimo, quasi presagendo la passione per la musica che si manifesterà in seguito, il M° Corrado Maranci, amico di famiglia.Già a dieci anni impara da autodidatta la chitarra incominciando così l'avventura musicale.Dopo l'esperienza musicale vissuta con il complesso "The Five" (vedi articolo a fianco) continua la propria carriera musicale dedicandosi allo studio delle tastiere come pianobarista.Nel 1972 inizia la collaborazione musicale, che dura tutt'ora, con il regista Agostino La Fata,

occupandosi di realizzare gli arrangiamenti musicali degli spettacoli prodotti dallo stesso, vedi la commedia di Oreste Reale "Un Siracusano a Milano".Collabora ancora con Agostino La Fata per la realizzazione dell'ambientazione musicale della rassegna di poesia dialettale "A terra mia" (giunta fino all'ottava edizione nel 2004) iniziando così una ricerca di brani folkloristici completatasi con la realizzazione delle musiche dello spettacolo "Susi Pasturi".

Due anni intensi all'insegna de rock e dei beat più espressivo. Nascono a S.Panagia e suonano brani dell'Equipe 84, Rolling Stones,Rokes, con qualità e una grinta poco comune. Nelle gare (Vasquez edizione '66 e Piazza S.Lucia '67) conquistano rispettabili posizioni e le ovazioni di un seguito numeroso e spontaneo. Numerose serate all'Autoasi, Casa Bianca di Priolo, Hotel Megara. Conclusa l'esperienza dei Five,Pino Marchese, forma L'Ora di punta esibendosi nelle prime emittenti televisive di Siracusa.un'esperienza romana va a Londra dove frequenta gli ambienti e gli artisti di Soho e Piccadilly Circus. Orazio Caldarella e Pino Cultrera continueranno individualmente con il piano-bar.


Tratto da pag. 95 del libro del 2007 "Siracusa Beat" a cura di Marisa Fiore - Edizione Casa Musicale Antonino Fiore

Con l'amico di sempre e compagno di complesso "Five" Orazio Caldarella forma i "Musical Dream" con cui si esibisce in numerose serate di piano bar e banchetti matrimoniali. Dal 1996 collabora col Sac. Padre Lombardo della parrocchia di S. Pietro al Carmine, dove si occupa dell'animazione musicale liturgica ed insieme alla Prof.ssa Mirella Roccasalva crea il coro "S. Vladimir" con cui fino ad oggi anima la liturgia di questa chiesa. Scrive nel 1995, in occasione della visita di Sua Santità Giovanni Paolo II a Siracusa, la musica dell'inno "Caro Papa" eseguendola con la tastiera a Piazza Duomo insieme ai ragazzi della pastorale scolastica sotto al balcone dell'Arcivescovato dove era affacciato il Santo Padre.Nel 1998 entra a far parte del gruppo "I Falchi" in cui conosce il sassofonista Paolo Stivala con cui nel 2000 fonda i "Dueppiù"  gruppo musicale allargatosi ad associazione, per collaborare con numerosi altri musicisti.
Nel 2014, chiusa l'esperienza musicale e di associazione con Paolo Stivala, entra a far parte del gruppo "Smile Night" per tornare alle sonorità anni 60/70 con interpretazione rigorosamente live, non disdegnando anche nuove esperienze musicali di pianobar con Alessandra Scorpo con cui prepara numerosi spettacoli musicali.
Nel 2015 trasforma, con l'inserimento della voce solista di Lucia Consolino, gli Smil Night in "Aretusa Sound" gruppo che ha la caratteristica di riunire elementi che hanno iniziato la loro esperienza musicale negli anni '60 e da allora non hanno mai smesso.


Torna ai contenuti | Torna al menu